Gran finale per “PianoEchos 2010”. La settima edizione delle “Settimane pianistiche internazionali in Monferrato” si chiude con due appuntamenti da non perdere: venerdì 1° ottobre ad Alessandria, nel Salone del Principe di Palazzo Guasco, suonerà il duo formato dal violoncellista Dario Destefano e dal pianista Francesco Cipolletta; sabato 2 ottobre, nella Biblioteca del Seminario di Casale, saranno, invece, di scena i fratelli Angelo e Francesco Pepicelli. L’inizio dei concerti è alle 21.15.

Il penultimo appuntamento, quello di venerdì 1° ottobre a Palazzo Guasco, nel Salone dell’Ala del Principe, con il concerto del Duo Destefano – Cipolletta, sarà ospitato dalla Vicepresidenza Assessorato alla Cultura della Provincia.

Affascinante ed estremamente impegnativo il programma che i due musicisti proporranno ad Alessandria con la Sonata n. 5 di Vivaldi, i Pezzi Fantastici di Schumann, la Sonata op. 38 di Brahms e la Sonata in La maggiore di Franck, per un’esecuzione che si annuncia d’eccellenza, come è proprio della tradizione firmata PianoEchos, diretta dal Maestro Sergio Marchigiani, che ogni anno porta nelle nostre terre monferrine la musica classica dei grandi Maestri: protagonisti, il pianoforte e gli artisti di oggi, tra i più attestati nel mondo.

Francesco Cipolletta si rivela giovanissimo vincendo ben 20 primi premi in concorsi nazionali ed internazionali (tra cui “Busoni” di Bolzano, “Dino Ciani” di Milano e Pretoria). Inizia, così, un’intensa attività concertistica in tutto il mondo: suona nelle sale più prestigiose tra cui Teatro alla Scala di Milano, Auditorium della RAI di Torino e Roma, Salle Gaveau di Parigi, Teatro La Fenice di Venezia, Theatre Royal di Bruxelles, Gasteighalle di Monaco, Suntory Hall di Tokyo, Teatro Colon di Buenos Aires, suscitando sempre favorevoli consensi di critica e di pubblico. Sue registrazioni audio e video sono state trasmesse da RAI, BBC, Radio Televisione della Svizzera Italiana e SABC South Africa. Tiene masterclass in tutto il mondo e, dal 2004, è Accademico Residente presso la prestigiosa Accademia Filarmonica di Bologna.


GRAN FINALE PER PIANOECHOS 2010

Nell’appuntamento di PianoEchos Cipolletta avrebbe dovuto suonare con il violinista russo Sergej Galaktionov, ma a causa di un’improvvisa indisposizione il Maestro Galaktionov non potrà essere presente e sarà sostituito da Dario Destefano, eccellente violoncellista che, con Galaktionov e Cipolletta, forma il Trio Arché. Destefano all’età di ventidue anni è già primo violoncello presso l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna e successivamente collabora, sempre come primo violoncello, con il Teatro Regio di Torino. Nel 1990 ha vinto il primo premio assoluto al concorso “Viotti” di Vercelli, il secondo premio in Giappone alla “Osaka Chamber Music Competition” e, nel 1995, il secondo premio al concorso di Trapani. Ha suonato in tutta Europa ed ha effettuato tourneés in Giappone come solista e in formazioni cameristiche con prestigiosi solisti dei Berliner Philharmoniker.