La grotta di stagionatura di Rossello Enrico

Immagine 1 di 3

Rossello Enrico robiola di Roccaverano

La Robiola di Roccaverano rappresenta una delle eccellenze del territorio Piemontese.
Una formaggetta unica, che  si produce per l’intero arco dell’anno, ottenuta con l’impiego della cagliata lattica, fresco sottoposto a maturazione, affinatura o stagionatura.(il latte secondo la disciplinare deve essere di capra almeno al 50% ed il rimanente di vacca e/o pecora)

Rossello Enrico è un produttore vero, un pastore che conosce bene il suo mestiere, un esempio di come questo formaggio si produce e si ama. La sua cascina è immersa in una natura che sprizza pulito dai suoi pori, è un microcosmo che Enrico assaggia ogni volta che si guarda intorno. Una volta raccontò (è un’oratore irascibile) che stufo e disturbato dal cellulare, se ne disfò tirandolo contro la pila della stalla, ma che “poi ho raccolto tutti i pezzi perchè inquinano”.
Rossello è uno dei pochissimi produttori della robiola di Roccaverano, che oltre alla classic versione fresca la stagiona, nella sua bellissima grotta, portandola a maturazioni che le conferiscono profumi e sapori da sogno.

Ha rifiutato la denominazione DOP perchè gli integralisti come lui non scendono a compromessi..: ogni mungitura diventa una sola partita di formaggio senza accettare anche il latte della successiva. Così facendo si preservano profumi e caratteristiche di ogni singolo pascolo !E naturalmente, come nelle robiole più pregiate, usa latte di capra al 100%.

Se volete un consiglio…assaggiatela!!!

Azienda Agricola Rossello Enrico Regione Ceretta-Tatorba 30 ROCCAVERANO (At) tel.0144/953805

Le caratteristiche sensoriali del formaggio “Robiola di Roccaverano”, in base al grado di maturazione, vengono distinte in:

  • Prodotto fresco:
    Crosta: può presentarsi sotto forma di una lieve fioritura naturale di muffe o essere inesistente Aspetto esteriore: bianco latte oppure paglierino. Pasta: di colore bianco latte; Struttura: cremosa, morbida Sapore e Aroma: delicato, saporito e/o leggermente acidulo.
  • Prodotto affinato o stagionato:
    Crosta: presenta una fioritura naturale di muffe Aspetto esteriore: bianco crema, paglierino oppure leggermente rossiccia Pasta: di colore bianco latte Struttura: morbida e leggermente compatta con il protrarsi della stagionatura, può essere cremosa nel sottocrosta Sapore e Aroma: saporito.
  • Prodotto secco:
    Crosta: secca e dura Aspetto esteriore: paglierino o rossiccia Pasta: di colore crema e/o giallo Struttura: compatta Sapore e Aroma: fortemente saporito.
La Robiola di Roccaverano si produce per l’intero arco dell’anno, è un formaggio ottenuto con l’impiego della cagliata lattica, fresco sottoposto a maturazione, affinatura o stagionatura.