Latest Article

Fiera del Tartufo Asti 4 novembre 2013

La Fiera del Tartufo Asti la vive sempre come una festa di quelle da considerarsi come un tutt’uno con la natura  del territorio al quale una città storica come Asti appartiene: il Monferrato. La tradizione culinaria importante che riguarda  Asti non può prescindere da un ingrediente così importante come il tartufo ! Centinaia di ricette […]

Il Bruss

Il Bruss non è un formaggio, ma una preparazione casearia per lo più casalinga, nata dall’esigenza di utilizzare gli avanzi dei formaggi. Si presenta come una pasta cremosa, spalmabile, che varia dal bianco avorio al paglierino. Il “Grande dizionario piemontese-italiano” del cavalier Vittorio di Sant’Albino (dell’inizio dell’ottocento), lo definisce “specie di cacio fortissimo, fatto con altro cacio vecchio ed assai fermentato, impastato nell’acquavite, con burro e

Brus

Brus

alcune droghe, che poi si chiude e si conserva in iscatolette”.
La tradizione vuole che si mettano in un recipiente di terracotta i resti di vari tipi di formaggi, che si aggiunga della grappa, si mescoli (esistono anche per questo riti magici, un certo numero di giri a destra e a sinistra) e si lasci fermentare a lungo la crema che ne esce.

Read the rest of this entry »

Gran Fritto Misto alla Piemontese

Sabato 23 e Domenica 24 Settembre

all’Agriturismo il Casolare di Montegrosso d’Asti

il tradizionale Fritto Misto alla Piemontese.

Il menu proposto:

Pane di Farro a lievitazione naturale e lardo alle erbe

Antico tortino di uova, funghi e patate

Gran Fritto Misto alla Piemontese

Minestra di legumi

Selezione di formaggi nostrani

Dolce della casa

Costo a persona 35€ bevande incluse

per informazioni: Tel 0414-951773- email: casolare@casolare.com

fritto misto piemontese

Vitello Tonnato alla Maniera Tradizionale

Una delle ricette più tradizionali e più cucinate in assoluto che il Piemonte conosca, è sicuramente quella del Vitello Tonnato. Per gli amanti delle ricette tradizionali, come venivano fatte un tempo, sarà sicuramente gradita la ricetta eseguita senza l’aggiunta della maionese nella salsa tonnata, che non rientra nella versione antica.

Il rotondino o girello va rigorosamente brasato (e non lessato in acqua) in modo da ottenere una cottura più delicata, che conserva i succhi buoni della carne, e permette di ottenere un sugo d’arrosto al quale, durante la cottura,  si aggiungono le acciughe dissalate e disliscate e il tuorlo d’ovo sodo.
A cottura ultimata al fondo dell’arrosto così ottenuto si aggiunge il tonno e qualche cappero ottenendo una salsa ben diversa, più scura e saporita, rispetto alla versione “moderna” con la maionese. (nel caso fosse troppo densa la si potrà allungare con del buon brodo)
Non rimane che affettare (non troppo sottilmente) il vostro girello e cospargerlo con la salsa tonnata !

Potrete gustare una buona esecuzione del Vitello Tonnato fatto alla Maniera Tradizionale
all’Agriturismo Il Casolare a Montegrosso d’Asti.

Tel. 0141-951774-Email: casolare@casolare.com
Web: www.casolare.com

Vitello Tonnato

Vitello Tonnato